spot_imgspot_img
spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Alain Ducasse aprirà ad AlUla il primo concept di cucina che celebrerà i sapori unici della contea

AlUla, l’antica città-oasi nel nord-ovest dell’Arabia Saudita, è lieta di annunciare un’entusiasmante collaborazione con lo chef multi-stellato Michelin di fama mondiale Alain Ducasse.

Questa partnership segna l’attesissimo lancio dell’esperienza culinaria pop-up, che aprirà i battenti sabato 20 gennaio per un periodo limitato, adiacente all’antico sito del patrimonio culturale di Jabal Ikmah. La nuova iniziativa fonde perfettamente la sostenibilità con i sapori dell’Arabia Saudita, della Francia e dell’intera regione mediorientale per un’esperienza unica e memorabile. Ducasse ha affidato a uno dei suoi giovani protetti, Afonso Salvação Barreto, il ruolo di executive chef del ristorante.

Immerso nel pittoresco scenario del palmeto dell’iconica oasi di AlUla, il ristorante di prossima apertura offrirà una combinazione di ingredienti locali provenienti dalle fattorie vicine e di sapori tradizionali, con uno squisito tocco francese, ridefinendo il panorama culinario di lusso della destinazione.

Phillip Jones, Chief Tourism Officer di Royal Commission for AlUla, ha dichiarato: “Rappresentando un significativo balzo in avanti nell’evoluzione di AlUla come destinazione culinaria di primo piano, Ducasse ad AlUla è stato meticolosamente progettato per affascinare sia i residenti che i visitatori. Abbiamo realizzato il ristorante non solo per introdurre nella città di AlUla un’esperienza culinaria raffinata e impareggiabile, ma anche per onorare e incorporare le preziose risorse naturali dell’oasi che hanno nutrito a lungo le antiche civiltà e i residenti moderni”.

Ducasse ha iniziato la sua carriera in Francia nel 1972, a soli 16 anni, prima di lavorare per ristoranti come Michel Guérard, Gaston Lenôtre, Alain Chapel e il leggendario Moulin de Mougins dello chef Roger Vergé. Attualmente i ristoranti di Ducasse detengono 20 stelle Michelin in tutto il mondo.

Rinomato per la sua eccezionale bravura nel settore culinario mondiale, l’icona culinaria francese sta creando per Ducasse in AlUla un menu meticoloso che mette in risalto la vibrante tavolozza di sapori unici di AlUla. Ogni piatto promette di essere una celebrazione del patrimonio culturale della regione, con un’enfasi sull’integrazione di ingredienti e metodi di cottura locali con le migliori tradizioni culinarie e il savoir-faire francese.

Lo chef Alain Ducasse ha dichiarato: “Quando ho visitato AlUla con il mio chef Afonso, eravamo curiosi di scoprire e assaggiare i prodotti delle fattorie locali. In queste oasi naturali si coltiva di tutto: dai datteri e agrumi per cui la zona è famosa, agli ortaggi verdi di ogni tipo. La regione è al centro di un ambizioso progetto per diversificare l’economia e creare opportunità per la comunità locale. Il programma di formazione agricola sta offrendo aiuto agli agricoltori locali per fornire gli ingredienti della qualità e quantità richieste per la crescente offerta di ospitalità”.

In linea con l’impegno di AlUla per lo sviluppo sostenibile e la conservazione delle sue bellezze naturali, Ducasse ad AlUla è stato progettato con cura dal designer francese Aliénor Béchu e da Donald Bovy di Volume ABC per armonizzarsi perfettamente con l’ambiente circostante. L’integrazione architettonica del ristorante con il paesaggio naturale riflette un profondo rispetto per il fascino e il patrimonio naturale della regione, offrendo ai clienti un’esperienza culinaria senza precedenti che unisce storia e innovazione.

Condividi

spot_imgspot_img

Articoli correlati

Naturalis Bio Resort, una masseria luxury in Salento per un weekend di puro benessere

Un antico borgo contadino nel Salento a mezz’ora da...

Un viaggio nel passato e nel presente artistico di Firenze: la straordinaria storia del complesso de Le Murate

Immerso nella storia antica di Firenze, il complesso de...

Irlanda: 10 eventi da non perdere lungo la costa ovest da maggio a novembre

La Wild Atlantic Way festeggia la sua prima decade...

Location suggestive e attività di gruppo: il Ticino è la meta perfetta per gli eventi aziendali

Nell'era della digitalizzazione e in particolare a seguito di...