spot_imgspot_img
spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Bilancio positivo per la Bit 2024 che certifica la crescita dell’industria turistica

Si avvia alla conclusione la Bit a Milano, nata per consentire agli operatori turistici di incontrare buyer provenienti da tutto il mondo, negli anni la BIT è anche diventata un’occasione per fare il punto sull’industria del turismo a 360 gradi, dai trend di mercato all’impegno delle istituzioni, dalle nuove tecnologie alla salvaguardia dell’ambiente.

Quella che emerge dalla BIT è un’industria turistica che gode di ottima salute e che si è definitivamente lasciata alle spalle la pandemia.

Numeri e presenze importanti che sembrano testimoniare il successo della 44esima edizione della Borsa Internazionale del Turismo (BIT) ospitata dal 4 al 6 febbraio all’Allianz MiCo di Milano. Sono oltre 1.100 gli espositori che hanno partecipato, con una coperta globale estesa a ben 66 paesi. Molto consistente e internazionale anche la presenza dei top buyer provenienti da Europa (44%), Nord America (14%), Asia (14%), Centro e Sud America (11%) e Medio Oriente (8%).

Sul fronte italiano, tutte le regioni presenti hanno cercato di illustrare al meglio le meraviglie culturali, naturalistiche ed enogastronomiche che i rispettivi territori hanno da offrire. Un impegno volto a continuare il trend positivo registrato dal turismo italiano nell’anno appena concluso. Infatti nei primi 11 mesi del 2023, in Italia si sono registrati 118,2 milioni di arrivi e 397,5 milioni di presenze (rispettivamente +5,4% e +0,7% rispetto allo stesso periodo del 2022).

Inoltre gli ultimi dati indicano per i prossimi mesi del 2024, un 40% di prenotazioni già effettuate per il periodo pasquale e anche l’advance booking per l’estate è molto avanti. Sono stati numerosi i governatori delle regioni italiane giunti a Milano per promuovere in prima persona le rispettive novità turistiche. La BIT è stata anche l’occasione per discutere del turismo alla luce dei nuovi trend e delle nuove attenzioni che sempre più orientano le scelte dei turisti e le decisioni dei player.

Condividi

spot_imgspot_img

Articoli correlati

Naturalis Bio Resort, una masseria luxury in Salento per un weekend di puro benessere

Un antico borgo contadino nel Salento a mezz’ora da...

Un viaggio nel passato e nel presente artistico di Firenze: la straordinaria storia del complesso de Le Murate

Immerso nella storia antica di Firenze, il complesso de...

Irlanda: 10 eventi da non perdere lungo la costa ovest da maggio a novembre

La Wild Atlantic Way festeggia la sua prima decade...

Location suggestive e attività di gruppo: il Ticino è la meta perfetta per gli eventi aziendali

Nell'era della digitalizzazione e in particolare a seguito di...