spot_imgspot_img
spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Boom di turisti per la Pasqua 2024, l’Italia si conferma una destinazione ambita

La Pasqua 2024 si prospetta un successo per il turismo italiano e internazionale. Sia gli italiani che gli stranieri scelgono il nostro Paese per le loro vacanze primaverili, con un aumento del numero di viaggiatori rispetto al 2023.

In Italia, il mare è la destinazione preferita, con il 32,5% dei turisti che opta per una vacanza balneare. Seguono le località d’arte (28,9%), la montagna (21,8%), i laghi (3,4%) e le terme (2,5%). Per chi invece desidera viaggiare all’estero, le grandi capitali europee sono le mete più gettonate (74,4%), seguite dalle crociere (10,2%) e dal mare (6,3%).

Il fatturato del turismo è in crescita, con un aumento del 20% per il turismo organizzato e del 12% per le terme. Il Sud Italia, in particolare, sta beneficiando di questa ripresa, con la Sicilia che registra un +30% di prenotazioni.

Anche il numero di stranieri che visitano l’Italia è in aumento, con 217 mila passeggeri aeroportuali confermati per le due settimane di Pasqua. Si tratta di un +9,0% rispetto al 2023. I principali mercati di provenienza sono Stati Uniti, Germania, Francia, Spagna, Regno Unito, Corea del Sud, Brasile e Paesi Bassi.

LEGGI ANCHE: Bruges in primavera, un tripudio di colori, sapori ed eventi

La durata del soggiorno è in aumento, con una media di 10,2 notti. Tuttavia, i prezzi sono in rialzo, con un aumento delle tariffe per aerei e strutture ricettive. Una settimana di mare all’estero può costare fino a mille euro per i biglietti aerei, mentre le tariffe nelle città d’arte sono in forte aumento.

Nonostante i prezzi in aumento, la Pasqua 2024 si conferma un’ottima stagione per il turismo italiano, con segnali di ripresa anche per il Sud.

Condividi

spot_imgspot_img

Articoli correlati

Un’esperienza in Monferrato tra vino, natura e relax al Braida Wine Resort

Un'esperienza unica tra le colline del Monferrato, patrimonio UNESCO:...

Dolce&Gabbana e il San Domenico Palace a Taormina nuovamente insieme per l’estate 2024

Per l’estate 2024, l’inconfondibile firma di Dolce&Gabbana torna al San...

Alto Adige: vacanze in Alta Badia tra relax e buon cibo

L'Alta Badia è il richiamo per i buongustai e...