spot_imgspot_img
spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Eagle Beach, Caraibi, ecco una delle spiagge più belle del mondo

Anche per il 2024, Eagle Beach è stata riconfermata tra le 10 spiagge più belle del mondo, nonché al secondo posto nei Caraibi, dai Travellers’ Choice Awards 2024, la classifica redatta dai viaggiatori di TripAdvisor che ogni anno provano in prima persona destinazioni e attrazioni di tutto il mondo.

Grazie alla sua sabbia bianca e fine, Eagle Beach è da sempre una delle spiagge più premiate di Aruba, piccola isola dei Caraibi che, grazie alla sua posizione lontano dalla rotta degli uragani, gode di un clima soleggiato e ideale tutto l’anno. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla spiaggia più iconica e rinomata di questo angolo di paradiso!

Situata sulla costa occidentale dell’isola, Eagle Beach offre una vasta distesa di sabbia bianca e fine lambita dalle acque cristalline e turchesi del Mar dei Caraibi che si estende per oltre due chilometri. Eagle Beach ospita alcuni resort ed è facilmente accessibile: la spiaggia è comodamente raggiungibile con una strada asfaltata e l’accesso è libero. In alcuni tratti è possibile noleggiare l’attrezzatura da spiaggia, come ombrelloni e sdraio, oppure riposarsi all’ombra delle palapas gratuite e a disposizione dei visitatori (soprattutto nell’area di fronte al resort Amsterdam Manor).

Eagle Beach ospita un must-see di un viaggio ad Aruba e cioè i due famosi Fofoti, gli alberi dalla caratteristica forma scolpita dal vento che sono ormai uno dei simboli di questo luogo. Questi alberi iconici, con le loro chiome a forma di ventaglio, crescono direttamente sulla sabbia e offrono un’ombra rinfrescante durante le ore più calde della giornata, contribuendo a rendere l’atmosfera ancora più incantevole.

Camminando lungo Eagle Beach è possibile che ci si ritrovi ad assistere all’emozionante spettacolo della schiusa delle uova delle tartarughe di mare e si assista all’incamminarsi dei piccoli verso il mare, pronti a prendere il largo. Da marzo a novembre, Aruba è infatti uno dei luoghi di nidificazione preferiti da diverse specie di tartarughe marine che anno dopo anno tornano a depositare le uova sulle sue spiagge. Per salvaguardarle, nel 2003 è nata la Fondazione Turtugaruba, membro del più ampio network della Wider Caribbean Sea Turtle Conservation, che si impegna a monitorare e proteggere questo animale molto prezioso per l’isola. Ammirare le tartarughe che si avviano verso il mare e percorrono i primi metri della loro lunga nuotata verso i luoghi più remoti del mondo, a volte lontani anche 10.000 km, è un’esperienza davvero speciale.

La straordinaria composizione di coralli e conchiglie incastonate nelle bianche e soffici spiagge di Aruba, fa sì che la sabbia si mantenga fresca anche nelle ore più calde della giornata. Questo significa che qui è possibile fare lunghe passeggiate a piedi nudi lungo la costa, arrivando anche fino a Palm Beach, la spiaggia confinante e sede dei grandi resort di catena, in qualsiasi momento della giornata (consigliabile un’ottima protezione solare e un cappellino: ad Aruba il vento è costante e potreste non accorgervi del sole che batte!).

LEGGI ANCHE: Ecco in Italia i nuovi cammini religiosi

Forse uno degli spettacoli più emozionanti a cui assistere ad Aruba è proprio un tramonto a Eagle Beach. La golden hour ad Aruba è molto più che golden: è rossa, arancione e viola passando per tutte le sfumature di rosa, uno vero e proprio dipinto ogni giorno diverso. Ammirare il sole che scende verso il mare gustando un cocktail tropicale, ascoltando musica caraibica in sottofondo e con i piedi nudi nella sabbia è un’esperienza indimenticabile che incanta i sensi e riempie il cuore di pace e serenità.

Seppur Eagle Beach sia la spiaggia più conosciuta e premiata dell’isola, Aruba ospita molte altre spiagge paradisiache: tutte libere e facilmente accessibili. Tra tutte spicca Baby Beach, piccola baia di sabbia bianca situata nella parte sudorientale di Aruba, in prossimità di San Nicolas, la zona più autentica dell’isola. Questa mezza luna di acqua calma e trasparente è ideale per le famiglie con bambini piccoli e proprio da qui prende il suo nome. Qui è possibile noleggiare attrezzatura da spiaggia e per lo snorkeling, così come concedersi una sosta presso il ristorante dietro la spiaggia. Baby Beach è stata scelta dai viaggiatori di TripAdvisor come settimana spiaggia più bella dei Caraibi ai Travellers’ Choice Awards 2024.

Condividi

spot_imgspot_img

Articoli correlati

Naturalis Bio Resort, una masseria luxury in Salento per un weekend di puro benessere

Un antico borgo contadino nel Salento a mezz’ora da...

Un viaggio nel passato e nel presente artistico di Firenze: la straordinaria storia del complesso de Le Murate

Immerso nella storia antica di Firenze, il complesso de...

Irlanda: 10 eventi da non perdere lungo la costa ovest da maggio a novembre

La Wild Atlantic Way festeggia la sua prima decade...

Location suggestive e attività di gruppo: il Ticino è la meta perfetta per gli eventi aziendali

Nell'era della digitalizzazione e in particolare a seguito di...