spot_imgspot_img
spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

L’Orient Express “La Dolce Vita” arriva in Sicilia tra il lusso e le meraviglie archeologiche

Con ben due anni di anticipo, si potrà prenotare un biglietto per salire a bordo del celebre Orient Express che farà tappa in Sicilia tra le meraviglie della Valle dei Templi. Si tratta del treno più iconico del mondo e dal fascino senza tempo, capace di immergere il viaggiatore in un’epoca dal fascino nostalgico e intramontabile, dall’eleganza senza limiti.

A partire dal 6 dicembre si potrà prenotare un biglietto per salire a bordo del celebre Orient Express che farà tappa ad Agrigento nel corso del 2024. Un momento molto atteso per chi vuole andare alla scoperta del territorio senza tralasciare il comfort e il lusso di un tempo.

Propone 6 itinerari, dalle Alpi alla Sicilia, con 12 cabine deluxe, ben 18 suite, una suite “La Dolce Vita” e un ristorante; infatti, grazie alla collaborazione con i migliori chef e sommelier internazionali, i viaggiatori potranno godere di un servizio a cinque stelle, assaporando i tesori e le eccellenze italiane. I viaggiatori saranno a bordo di carrozze d’epoca francesi anni Venti della Compagnie Internationale des Wagons-Lits et des grands express européens. A realizzare l’iniziativa è Arsenale spa società italiana del settore dell’ospitalità, in collaborazione con Trenitalia (Gruppo FS Italiane).

La prenotazione prioritaria potrà essere effettuata contattando il concierge desk della regione che registrerà i “viaggiatori prioritari” contattandoli in seguito all’apertura delle vendite online.

LEGGI ANCHE: Treno Museo in Stazione di Villarosa: una delle tante sorprese del centro Sicilia

Orient Express

Per entrare nella lista dei “viaggiatori prioritari” è necessario versare un deposito di 500 euro. I biglietti partono da 2.000 euro a persona per notte in una cabina Deluxe e saranno differenziati in base all’itinerario, alla tipologia di cabina e alla data di partenza che i “viaggiatori prioritari” sceglieranno nel momento in cui saranno contattati dall’ufficio prenotazioni.

 Il progetto prende il nome di “Il Treno della Dolce Vita” poiché richiama il grande periodo di fervore culturale, artistico e cinematografico dell’Italia degli anni Sessanta.

Gli itinerari collegati al territorio della DMO Distretto Turistico Valle dei templi saranno due: “Sicilia da bere“ un itinerario enologico e gastronomico alla scoperta della Sicilia e delle sue prestigiose cantine enologiche. Da Palermo ad Agrigento con visita al parco archeologico della Valle dei Templi, per poi rifugiarsi in una degustazione enogastronomica a Menfi; poi si proseguirà verso Catania dove sarà possibile scoprire l’Etna attraverso la Circumetnea, con escursioni esplorative sul cratere e degustazioni in prestigiose aziende vitivinicole. Dall’Etna alla scoperta di Taormina per far poi ritorno verso Palermo, passando per Messina. Il viaggio continua con un secondo itinerario “Sicilia Barocca” per le vie interne dell’isola. La partenza sarà da Palermo per Enna; arrivando poi sulla costa orientale siciliana, Siracusa, Noto, Modica fino ad arrivare alla Valle dei Templi, con ritorno a Palermo.

Condividi

spot_imgspot_img

Articoli correlati

Naturalis Bio Resort, una masseria luxury in Salento per un weekend di puro benessere

Un antico borgo contadino nel Salento a mezz’ora da...

Un viaggio nel passato e nel presente artistico di Firenze: la straordinaria storia del complesso de Le Murate

Immerso nella storia antica di Firenze, il complesso de...

Irlanda: 10 eventi da non perdere lungo la costa ovest da maggio a novembre

La Wild Atlantic Way festeggia la sua prima decade...

Location suggestive e attività di gruppo: il Ticino è la meta perfetta per gli eventi aziendali

Nell'era della digitalizzazione e in particolare a seguito di...