spot_imgspot_img
spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Masseria AuraTerrae riapre le porte il 28 marzo con esperienze sensoriali che celebrano la natura

Masseria AuraTerrae immersa nella campagna pugliese e affacciata sulla costa di Polignano a Mare, dopo il successo della prima stagione di attività riapre i battenti in prossimità di Pasqua. Vero luogo dell’anima che propone esperienze di benessere a contatto con la cultura e la natura locali.

Dopo la pausa invernale, Masseria AuraTerrae riaprirà le sue porte il 28 marzo. Splendido rifugio di quiete, lontano dai luoghi più affollati della regione, AuraTerrae è una dimora del passato ora trasformata in un lussuoso hotel, capace di fondere con grazia storia, natura, fascino ed esclusività. Situata tra Polignano a Mare e Conversano, la struttura offre una vista mozzafiato sulla costa adriatica, inserendosi perfettamente nel paesaggio rurale circostante.

Circondata da oltre 24 ettari di terreno, con uliveti, vigneti, orti ed un boschetto, AuraTerrae invita a esperienze sensoriali uniche nel loro genere, ideali da vivere in primavera: quali inebriarsi dell’aroma di erbe spontanee e fiori selvatici tra i sentieri del Giardino dei Sensi o passeggiare e meditare nell’Agrumeto della pace, in un’atmosfera che sa di sacro e di antico o ancora esprimere sé stessi nella pittura emozionale en plain air.

Nell’ambito delle esperienze del gusto, come novità 2024, presenta la Mixology & Foraging Masterclass, un’esperienza multiforme che inizia con la raccolta di erbe aromatiche e prosegue con una lezione di miscelazione con i distillati pugliesi come gin, vodka e amari in compagnia di un barman d’eccezione. Ma invita anche a sperimentare altre esperienze immersive quali cooking class, degustazioni, agri-picnic, foraging, aperitivi in vigna, ed ulteriori attività all’aperto.

Per chi lo desidera sono disponibili anche esclusivi trattamenti corpo e viso, nonché lezioni di yoga, pilates e fitness organizzate in spazi suggestivi della masseria. Non mancano le attività da vivere sul territorio: tour in barca, pescaturismo con veri pescatori del luogo per conoscere i segreti della pesca sostenibile dell’aragosta; e-bike tour tra gli uliveti ed ancora, passeggiate in carrozza.

L’ampia offerta di attività esperienziali esprime il cuore di AuraTerrae, una struttura che promette una rigenerazione integrale, a partire dall’origine, la madre terra, racchiusa nel claim “Alle radici del benessere”. Una vocazione al benessere olistico che si rifà al passato, quando si presume che qui abitassero i monaci contadini, pronti ad offrire ai viandanti, riparo, cibo e cura. Un luogo unico quindi, dove ogni ospite può vivere, con semplicità e secondo i ritmi della natura, un’esperienza di relax e benessere, all’insegna del “buon vivere pugliese”. Accolto in modo amichevole, attento e personalizzato.

LEGGI ANCHE: Nasce un nuovo Osservatorio sul settore alberghiero per comparare i dati a livello globale

Frutto di un accurato e fedele progetto di recupero conservativo, AuraTerrae combina autenticità e moderno comfort, mantenendo elementi storici originali e adottando lo stile di un albergo diffuso. Costruita in pietra calcarea e materiali locali seguendo principi di bioarchitettura, la masseria mira a un impatto ambientale minimo con una gestione a “emissioni zero”. Offre 22 camere uniche, – ognuna diversa e unica – di cui 6 con bagno turco, 3 con camino e 4 con vasca idromassaggio esterna, connotate da uno stile essenziale ed elegante. Ed è dotata di due scenografiche piscine a sfioro con vista panoramica. Elegante , intimo e dotato di vista sul mare, il ristorante propone una cucina legata al territorio e alla stagionalità, basata sugli ingredienti freschi locali, in un ambiente che un tempo pare fosse l’antico refettorio dei monaci.

Situata a soli 30 km da Bari, è inoltre il punto di partenza ideale per esplorare Polignano, Conversano, ma anche Alberobello e le altre meraviglie della Valle d’Itria nonché i pittoreschi borghi minori della regione. Per un soggiorno indimenticabile a contatto con la natura, la cultura autentica e la bellezza della Puglia.

Condividi

spot_imgspot_img

Articoli correlati

Naturalis Bio Resort, una masseria luxury in Salento per un weekend di puro benessere

Un antico borgo contadino nel Salento a mezz’ora da...

Un viaggio nel passato e nel presente artistico di Firenze: la straordinaria storia del complesso de Le Murate

Immerso nella storia antica di Firenze, il complesso de...

Irlanda: 10 eventi da non perdere lungo la costa ovest da maggio a novembre

La Wild Atlantic Way festeggia la sua prima decade...

Location suggestive e attività di gruppo: il Ticino è la meta perfetta per gli eventi aziendali

Nell'era della digitalizzazione e in particolare a seguito di...