spot_imgspot_img
spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

a Pasqua nuove offerte: le 4 destinazioni suggerite da Volotea

Natale con i tuoi, a Pasqua…dove vuoi. Complici le temperature miti e l’aria di primavera, il lungo weekend di Pasqua è il periodo ideale per una fuga alla scoperta delle città europee, alla ricerca di cultura, arte e buon cibo.

Come scegliere la destinazione perfetta? Semplice, ci pensa Volotea, la compagnia aerea low-cost delle piccole e medie città europee, che, con le sue 160 rotte disponibili dall’Italia, propone un ampio bouquet di mete. Ecco, quindi, le 4 capitali europee da non lasciarsi sfuggire, in grado di stuzzicare la voglia di viaggiare.

Prado, Reina Sofia e Thyssen: la capitale spagnola ospita alcuni dei musei più famosi d’Europa ed è la destinazione perfetta per tutti coloro che vogliono passare 3 giorni ad ammirare le opere di Goya, Raffaello, Dalì e Picasso, solo per citarne alcuni. Ma non solo arte. Madrid è la capitale della movida, la città che non dorme mai: Malasaña, Chueca e Argüelles sono i quartieri di riferimento, senza dimenticare la Gran Via, conosciuta anche come la Broadway di Madrid, ricca di teatri, cinema e rooftop bar.

Consiglio da seguire al volo: non si è davvero stati a Madrid se non si è gustato un bocadillo de calamares. Questo panino di calamari fritti è il tipico piatto di Madrid, vera icona della gastronomia madrileña, e si trova facilmente nei chioschi e bar della città.

Per Pasqua è possibile volare con Volotea alla volta di Madrid da Verona, con due frequenze alla settimana, il venerdì e il lunedì. Inoltre, a partire da giugno sarà disponibile anche il collegamento Olbia-Madrid, con tre frequenze alla settimana, il lunedì, mercoledì e venerdì.

La Grecia è la culla della civiltà occidentale e dove la cultura europea affonda le sue radici. Proprio per questo Atene è la destinazione di riferimento per chi vuole fare un vero viaggio nel tempo, alla scoperta dei luoghi in cui arte, filosofia e politica hanno preso vita. Prima tappa obbligatoria: l’Acropoli. Dichiarata Patrimonio dell’Umanità Unesco dal 1987, è il più grande complesso architettonico dell’antica Grecia e racchiude alcuni dei siti più famosi al mondo, come il Partenone e il Tempio di Atena Nike. A suoi piedi si trova l’Agorà, cuore pulsante dal punto di vista politico e sociale dell’antica Atene e dove ancora oggi si possono ammirare alcuni edifici, come il Tempio di Efesto e la Stoà di Attalo. Un’altra tappa imperdibile è il museo archeologico, il più grande di tutta la Grecia e uno dei più importanti al mondo, ricco di sculture, statue e reperti dal valore inestimabile, come la maschera funebre di Agamennone, la testa di Zeus e il bronzo di Poseidone.

Consiglio da seguire al volo: non si può lasciare la Grecia senza aver assaggiato il souvlaki, uno spiedino di carne cotto a fuoco lento, perfetto esempio di street food e da gustare insieme all’immancabile pita, il pane morbido e lievitato.

Per il weekend di Pasqua, Atene è raggiungibile con Volotea da Napoli, Palermo e Venezia. Per chi pensa già all’estate, la capitale greca sarà raggiungibile anche da Bari (a partire da maggio), Ancona (a partire da giugno), Verona (a partire da giugno) e da Cagliari (a partire da luglio).

LEGGI ANCHE: Annunciati i voli per l’estata 2024 per aeroporto di Trapani Birgi

Mistero, eleganza e un pizzico di malinconia. Questa è Praga, una città in grado di stupire grazie alla sua bellezza, resa unica dal mix perfetto tra architettura gotica e atmosfera fiabesca che si respira in ogni angolo. Tra le mete imperdibili c’è sicuramente il Ponte Carlo sulla Moldava, da attraversare rigorosamente al tramonto, per godere a pieno della luce che si specchia nel fiume, e che collega la città vecchia a Malá Strana, il quartiere più turistico, dove si possono trovare i migliori ristoranti della città. Un’altra tappa immancabile è il Castello di Praga, considerato tra i più grandi al mondo, che domina la città e regala un’atmosfera gotica impareggiabile.

Consiglio da seguire al volo: non possono mancare i trdelník, i tradizionali dolci a spirale alla cannella, arricchiti da zucchero, cacao e vaniglia. Da gustare obbligatoriamente in attesa dello scoccare dell’ora davanti al carillon dell’orologio astronomico del Municipio nella Piazza Vecchia.

Praga è raggiungibile con Volotea attraverso 4 collegamenti da tutta Europa, di cui due dall’Italia: Firenze e Verona, entrambi con due frequenze alla settimana, il lunedì e il venerdì.

La capitale danese è una città ricca di contraddizioni, capace di unire tradizione, innovazione e design all’avanguardia, in pieno stile nord-europeo. Ma quali sono le tappe imperdibili per un weekend a Copenaghen? Oltre alla famosissima Sirenetta adagiata sullo scoglio e a un giro di giostra a Tivoli, il più antico parco di divertimenti al mondo, non bisogna lasciarsi sfuggire una passeggiata sul canale di Nyhavn, luogo alla moda, ricco di locali e ristoranti, tanto da essere soprannominato “il più grande bar della Scandinavia”. Un altro luogo centrale per Copenaghen è la Piazza del Municipio – Radhuspladsen – animata dai tanti artisti di strada e da cui si dirama Strøget, il grande viale pedonale, tra i più lunghi d’Europa, ideale per lo shopping.

Consiglio da seguire al volo: Cosa mangiare a Copenaghen? Ovviamente lo smørrebrød, la versione danese del classico sandwich. Si tratta di un toast aperto, con una base di pane di segale imburrato e farcito con ingredienti a piacere come salmone, aringhe, uova, maionese, formaggio.

Dall’Italia si può volare con Volotea alla volta della capitale danese da Verona, con due frequenze alla settimana, il martedì e il sabato.

Condividi

spot_imgspot_img

Articoli correlati

Naturalis Bio Resort, una masseria luxury in Salento per un weekend di puro benessere

Un antico borgo contadino nel Salento a mezz’ora da...

Un viaggio nel passato e nel presente artistico di Firenze: la straordinaria storia del complesso de Le Murate

Immerso nella storia antica di Firenze, il complesso de...

Irlanda: 10 eventi da non perdere lungo la costa ovest da maggio a novembre

La Wild Atlantic Way festeggia la sua prima decade...

Location suggestive e attività di gruppo: il Ticino è la meta perfetta per gli eventi aziendali

Nell'era della digitalizzazione e in particolare a seguito di...